06 62290677‬ | info@gogolf.it

Circuiti di golf

GoGolf Travel Cup 2020

Il regolamento del circuito

Comitato GoGolf Travel Cup
Romano Cianfrini
Valentina Serafini
Massimiliano Mollica

Si applicano le Regole del Royal and Ancient Golf Club of St. Andrews, adottate dalla Federazione Italiana Golf e le Regole Locali del Circolo ospitante.

1. Condizioni di partecipazione

Il Circuito è riservato a tutti i giocatori di golf iscritti alla Federazione Italiana Golf ed alle rispettive federazioni estere.
Il numero massimo dei concorrenti per ciascuna delle prove del circuito è stabilito dal circolo ospitante.

2. Formula

Si gioca con formula individuale, stableford, handicap, 4 categorie.
Le categorie saranno divise in base all'handicap EGA come segue:

1ª categoria

fino ad hcp 12,0

2ª categoria

da hcp 12,1 a hcp 24,0

3ª categoria

da hcp 24,1 a hcp 36,0

4ª categoria

da hcp 37 a hcp 54

3. Premi

In ogni gara del circuito GoGolf Travel Cup saranno assegnati i seguenti premi:

1° lordo

1ª categoria

1° netto
2° netto

2ª categoria

1° netto
2° netto

3ª categoria

1° netto
2° netto

4ª categoria

1° netto
 

1° lady

1° senior

4. Qualificazioni per la seconda fase del circuito

Si qualificheranno per la seconda fase del circuito i seguenti giocatori possessori card Golf Passepartout con abbonamento annuale attivo prima dell'inizio del gioco:

  • 1° lordo
  • 1° netto 1ª categoria
  • 2° netto 1ª categoria
  • 1° netto 2ª categoria
  • 2° netto 2ª categoria
  • 1° netto 3ª categoria
  • 2° netto 3ª categoria
  • 1° netto 4ª categoria
  • 1° lady
  • 1° senior

5. Formula fase finale

Si gioca con formula individuale, stableford, handicap, 3 categorie.
Le categorie saranno divise in base all'handicap EGA come segue:

1ª categoria

fino ad hcp 12,0

2ª categoria

da hcp 12,1 a hcp 24,0

3ª categoria

da hcp 24,1 a hcp 54,0

In occasione della fase finale l'handicap di gioco è limitato a handicap 36.

6. Premi e ordine di assegnazione gara della seconda fase del circuito

Saranno assegnati i seguenti premi:

Categoria unica

1° lordo

1ª categoria

1° netto
2° netto

2ª categoria

1° netto
2° netto

3ª categoria

1° netto
2° netto

I giocatori minorenni potranno usufruire di eventuali premi in viaggi solo se accompagnati da un adulto che se ne assume le responsabilità.

7. Orari di partenza e tee di partenza

Gli orari di partenza sono redatti a cura del circolo ospitante.
I giocatori con handicap 54 giocheranno in ultima partenza.
I giocatori con hcp inferiore a 54 potranno richiedere al circolo ospitante di giocare in un partenza riservata ai giocatori con hcp 54.

8. Iscrizioni

I termini per le iscrizioni alle singole prove di qualificazione sarà stabilito di volta in volta dai circoli ospitanti secondo il proprio regolamento interno.

9. Caddy e golf cart

Sono proibiti i professionisti come caddy.
E’ consentito l’utilizzo di golf cart.

10. Comitati di gara

I Comitati di gara verranno formati per ogni singola gara a cura del circolo ospitante.
Eventuali reclami contro le decisioni prese in merito alla applicazione delle regole in ogni singola gara a cura del Comitato di gara dovranno essere presentati in accordo alle normativa FIG.

11. Variazioni al regolamento

Il Comitato della GoGolf Travel Cup si riserva il diritto di apportare modifiche al presente regolamento.